Vai all'inizio
Vai ai contenuti di sinistra
Vai ai contenuti del centro
Vai ai contenuti di destra
Vai al piè di pagina
Stemma Comune di Bagno di Romagna
Comune di Bagno di Romagna

Ricerca nel sito

Accessibilità

I Comuni Gemelli


Il comune di Bagno di Romagna è gemellato con il comune francese di Moutiers e con quello svizzero di Rapperswil.
Entrambi i gemellaggi sono nati dalla volontà di riallacciare legami con i figli di quegli emigrati che, per motivi politici e per lo scarso lavoro, tra la fine dell’ Ottocento e poi negli anni del secondo dopoguerra, furono costretti ad abbandonare il nostro territorio.



Nel piccolo comune di Moutiers, posto in Lorena nel nord est della Francia, dipartimento di Meurthe e Moselle, ove era fiorente una attività mineraria e siderurgica, si è stanziata una consistente “colonia” di sampierani e bagnesi: sui circa 2.300 abitanti, 500 dei quali di origine italiana, almeno 130 vantano discendenze dal nostro comune.
Il gemellaggio, sottoscritto nel maggio 1989, ha rinsaldato questi antichi legami familiari e culturali, e riavvicinato due comunità in cui sono sorte associazioni - “La amicale des originaires et descendents de Bagno di Romagna” e “Amici di Moutiers” - che tengono vivi i rapporti con reciproci scambi di delegazioni, di studenti e cittadini.
In questo contesto si collocano la donazione di 15 opere offerte nel 1989 dallo scultore Amilcar Zannoni al Comune di Bagno di Romagna di cui è originario, e la pubblicazione in lingua italiana del libro di Jean Melai, Da Moutiers a Oraniemburg (1994), che ripercorre la prigionia nel campo di concentramento di Melai, nato a S. Piero in Bagno nel 1919 e cinque anni dopo emigrato con la famiglia a Moutiers.



Il successo del gemellaggio con Moutiers, fortemente voluto dalla popolazione, ha portato a stringere rapporti con un altro luogo, Rapperswil in Svizzera, ove nel dopoguerra s’è diretto un flusso di concittadini in cerca di lavoro
Con questa città sul lago di Zurigo, Cantone di San Gallo, i rapporti sono iniziati nel 1991 con la sottoscrizione della “Carta dell’Amicizia fra il Comune di Bagno di Romagna ed il Comune di Rapperswil”; poi la “Associazione Amici di Rapperswil”, fondata nel 1992 a Bagno di Romagna da quanti hanno a lungo lavorato in questa località, ha stretto legami con autorità e popolazione, culminati nell’agosto 2000 con la dichiarazione comune e la sottoscrizione del gemellaggio.



Data ultima modifica: 28/11/2006

Richiesta InfoLogo raffigurante la 'i' di Richiesta Informazioni

EasyPortal 7.0 2005 Provincia di Forlì-Cesena - Servizio Sistema Informativo - Informativa Privacy